Iscrizione

Modalità di iscrizione

Dove inviare la domanda di partecipazione: Polo Territoriale di Lecco – Politecnico di Milano
email: master-rehabtech@polimi.it
Per maggiori informazioni consultare il sito del Politecnico di Milano

Termine per la presentazione delle domande:

24/09/2020

Data prevista per l’inizio delle selezioni: 25/09/2020

Sede delle selezioni: Politecnico di Milano – Polo Territoriale di Lecco, 23900 LECCO (LC)

Modalità delle selezioni: Valutazione CV e eventuale colloquio motivazionale (anche via Skype)

Descrizione dei titoli e dei requisiti richiesti

Si includono come titoli di ammissione a titolo esemplificativo e non esclusivo Laurea Vecchio Ordinamento o Laurea specialistica Nuovo Ordinamento o Laurea Magistrale (tutte le discipline ingegneristiche, economiche e mediche, delle Scienze riabilitative delle professioni sanitaria). Eventualmente anche lauree di primo livello delle Scienze riabilitative delle professioni sanitarie con comprovata esperienza e motivazione. Il master è rivolto al personale che opera, o intende operare, all’interno di strutture ospedaliere o aziende attive nell’ambito della riabilitazione e/o dell’assistenza domiciliare, qualunque sia la loro estrazione di provenienza.

Costo del master

Tassa di iscrizione:

€ 500,00

Quota di partecipazione:

€ 4.500,00

Versamenti:

02/10/2020 – € 1.500,00 (inclusa iscrizione)

31/01/2021 – € 3.500,00

BORSE DI STUDIO

Per la prima edizione del master, anche in seguito all’emergenza sanitaria ed economica legata al Covid-19, sono previste speciali agevolazioni alla frequenza secondo la valutazione della commissione di Master. È necessario farne richiesta in fase di iscrizione.

Tutti gli iscritti al Master dovranno pagare la tassa di iscrizione. Sono previste agevolazioni alla quota di partecipazione per i singoli iscritti e agevolazioni alla quota di partecipazione per aziende o enti interessati all’iscrizione di più dipendenti o collaboratori.

AGEVOLAZIONI PER ISCRIZIONI SINGOLE

Per quanto riguarda le agevolazioni per i singoli iscritti, sono previste in totale 36 agevolazioni allo studio e ne avranno diritto i primi 18 iscritti al Master di I livello e i primi 18 iscritti al Master di II livello

In particolare, le agevolazioni saranno così organizzate:

  • Agevolazione del 50% per 3 iscritti al Master di I livello e 3 iscritti al Master di II livello;
  • Agevolazione del 40% per 4 iscritti al Master di I livello e 4 iscritti al Master di II livello;
  • Agevolazione del 30% per 5 iscritti al Master di I livello e 5 iscritti al Master di II livello;
  • Agevolazione del 20% per 6 iscritti al Master di I livello e 6 iscritti al Master di II livello.

 

Queste agevolazioni verranno assegnate sulla base dei seguenti criteri:

  • Voto di laurea/laurea magistrale: massimo 10 punti;
  • Titolo di dottorato di ricerca o scuola di specializzazione attinenti alle tematiche del bando: massimo 15 punti – Solo per Master di II livello;
  • Esperienze lavorative attinenti alle tematiche del bando: massimo 15 punti;
  • Pubblicazioni e prodotti scientifici attinenti alle tematiche del bando: massimo 20 punti;
  • Condizioni documentate di fragilità economica: massimo 10 punti

 

AGEVOLAZIONI PER ISCRIZIONI MULTIPLE

Per quanto riguarda le agevolazioni per aziende o enti, invece, si prevede una quota di partecipazione gratuita ogni 3 partecipanti iscritti regolarmente. Per altre agevolazioni e scontistiche è necessario contattare il Direttore del Master al seguente indirizzo: master-rehabtech@polimi.it.

  • Sono specializzando o dottorando e mi interesserebbe molto questo Master, è compatibile con la mia situazione?

 

Per chi è iscritto ad una scuola di specialità o ad un dottorato di ricerca è stato attivato un Corso di Perfezionamento. Per maggiori informazioni visitare la pagina del Corso. Tale Corso di Perfezionamento è stato istituito per questa categoria, a causa dell’incompatibilità di iscrizione a due corsi universitari vigente in Italia (secondo l’art. 11, circolare ministeriale n. 357 del 5 febbraio 1986 e la nota n. AOODGPER 17188 del 2009, in cui sono compresi i Master di I e II livello e i corsi di specialità e di dottorato).

Nel caso ci si trovi in fase conclusiva del corso di specialità (fase di consegna della tesi) o di laurea magistrale si accetteranno iscrizioni sotto condizione. In caso lo studente pensi di iscriversi alla scuola di specialità per l’anno accademico 2021/22 sarà possibile partecipare alle selezioni in questo anno durante il master.

 

  • Il Master è rivolto ad infermieri?

 

Sì, il Master è rivolto anche a laureati in infermieristica fortemente motivati verso la tematica delle tecnologie riabilitative ed essenziali. La figura dell’infermiere di ricerca, ad oggi, è una figura molto importante e ricercata all’interno della realtà clinica. Tramite questo Master, essi potranno crescere professionalmente e aumentare le competenze del team riabilitativo del quale fanno parte.

 

  • Il Master è rivolto a logopedisti?

 

Sì, il programma del Master comprenderà anche delle lezioni riguardanti le funzioni cognitive e aspetti relativi alla riabilitazione logopedica.

 

  • Che docenti parteciperanno al Master?

 

I docenti del Master provengono da università ed enti nazionali ed internazionali. Alcuni dei docenti coinvolti sono i seguenti:

  • Deborah Backus, PT, PhD, FACRM – Director of Multiple Sclerosis Research, Shepherd Center, USA, Past President American Congress of Rehabilitation Medicine (ACRM)
  • Giovanna Beretta – Direttore Medicina riabilitativa e neuroriabilitazione, Ospedale Niguarda Ca’ Granda, Milano, Segretario Regionale SIMFER Lombardia
  • ssa Maria Chiara Carrozza – Professore Ordinario di Bioingegneria Industriale, Istituto di Biorobotica – Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa, Direttore Scientifico della Fondazione Don Carlo Gnocchi – Onlus
  • Claudia Gandini Wheeler-Kingshott – Full Professor in Magnetic Resonance Physics, Department of Neuroinflammation, UCL Queen Square Institute of Neurology, Faculty of Brain Sciences, University College London, UK
  • Eugenio Guglielmelli – Professore Ordinario di Bioingegneria Industriale, Università Campus Biomedico, Roma
  • Friedhelm Hummel – Full Professor of Clinical Neuroengineering Brain Mind Institute, Center of Neuroprosthetics, Swiss Federal Institute of Technology EPFL, Swiss
  • Emanuele Lettieri – Professore Ordinario di Ingegneria Economico- gestionale, Dipartimento di Ingegneria Gestionale, Politecnico di Milano
  • Stefano Masiero – Professore Ordinario di Medicina fisica e riabilitativa, Università di Padova, Direttore Unità Operativa Complessa di Riabilitazione Ortopedica dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Padova.
  • Franco Molteni – Fisiatra, Direttore dell’Unità Operativa Complessa Recupero e Riabilitazione Funzionale Ospedale Valduce – Villa Beretta
  • ssa Alessandra Pedrocchi – Professore Associato di Bioingegneria Elettronica, Dipartimento di Elettronica Informazione e Bioingegneria, Politecnico di Milano
  • Stefano Respizzi – Direttore di Dipartimento Riabilitazione e Recupero Funzionale, ICH Humanitas Research Hospital
  • Dr. Robert Riener – Full Professor for Sensory-Motor Systems at the Department of Health Sciences and Technology, ETH Zurich, Director SMS Lab, University of Zurich, Swiss – Vicepresident of International Congress of Rehabilitation Robotics (ICORR)
  • Marco Sala – Direttore della Scuola di Alta Formazione Istituto E. Medea, IRCCS
  • Andrea Serino – Professor at Swiss National Science Foundation, University Hospital of Lausanne, Director of MySpace Lab, Swiss
  • Luigi Tesio – Professore Ordinario di Medicina fisica e riabilitativa, Università di Milano, Direttore del Dipartimento di Scienze Neuro-riabilitative e del Laboratorio di Ricerche di Riabilitazione Neuromotoria, IRCCS Istituto Auxologico Italiano, Milano.